Qual’è il miglior browser?

di | 6 Maggio 2020
confronto tra browser internet
Miglior browser

Il tuo browser può fare molta strada per tenerti al sicuro. E ‘anche di vitale importanza per rimanere informati sugli ultimi hack e truffe in modo da sapere cosa evitare. Tocca o fai clic per visualizzare le notifiche di consegna false di FedEx, UPS e DLH che si stanno diffondendo in questo momento.

I siti di ricerca di persone raccapriccianti sono un altro motivo per cui molte delle tue informazioni sono prontamente disponibili sul web per chiunque di trovare. Tocca o fai clic qui per iniziare a eliminare te stesso da questi siti web feccia.

Ora, quale browser si dovrebbe utilizzare per farlo? Ti aiuterò a trovare la migliore combinazione di sicurezza, convenienza e design.

La scelta popolare: Google Chrome

Google Chrome continua a dominare il mondo dei browser. A partire da marzo, Chrome ha tenuto una dominazione 63.77% della quota di mercato, secondo Statista. Il prossimo browser più grande, Safari, è disponibile al 18,38%.

Chrome è un dispositivo sicuro e veloce compatibile con quasi tutti i siti web su Internet – e offre quando si tratta di sicurezza. La protezione anti-phishing è abilitata per impostazione predefinita e verrai informato automaticamente se una password salvata nel browser viene utilizzata altrove, parte di una funzione integrata chiamata “Controllo password”.

Chrome si colloca in alto anche sul fattore di convenienza. Puoi eseguire ricerche su Google direttamente dalla barra degli indirizzi e accedere a Chrome su tutti i tuoi dispositivi per accedere alle schede e alla cronologia delle ricerche.

Chrome ha anche estensioni per qualsiasi cosa – dalla firma dei documenti alla caccia di coupon.

Allora, qual è il problema? Chrome è un maiale risorsa noto, e può rallentare drasticamente il computer se si dispone di troppe schede aperte. Tocca o fai clic qui per vedere quanto Chrome rallenta il tuo PC.

E i vantaggi di avere il tuo account Google collegato al tuo browser possono trasformarsi rapidamente in un incubo per la privacy. Se non ti senti a tuo agio con il tuo browser conoscendo i tuoi comportamenti di ricerca e spesa, Chrome potrebbe non essere la scelta migliore per te.

La scelta per la sicurezza: Mozilla Firefox

Mozilla Firefox è molto apprezzato dai fan e ricercatori di sicurezza per la sua dedizione alla privacy degli utenti.

Firefox blocca automaticamente i cookie di terze parti per impostazione predefinita e ha una funzione che ti avviserà automaticamente se visiti un sito web che è stato colpito da una violazione dei dati.

Se odi quegli annunci che ti seguono in tutto il Internet, attiva la modalità di navigazione privata di Firefox. Blocca il monitoraggio del sito web, il che limita le informazioni che gli inserzionisti hanno su di te.

Quando si tratta di velocità, Firefox utilizza meno CPU di Chrome in media ed è in grado di caricare alcuni siti web più velocemente. Firefox ha anche una propria libreria di estensioni.

Ma non tutti gli utenti come il design e l’interfaccia di Firefox, che non è così snella come Chrome. Ancora, se siete alla ricerca di velocità e sicurezza, Firefox è una delle migliori opzioni là fuori.

Opzioni predefinite: Apple Safari e Microsoft Edge

Dico “predefinito” perché questi browser sono in bundle con nuovi computer. Questo ti risparmia la fatica di dover scaricare qualcosa in più e sono pronti per l’uso fin dall’inizio.

Nessuno dei due ha inconvenienti evidenti, ma tendono a mancare alcune delle caratteristiche di sicurezza e le estensioni che si trovano in browser come Firefox e Chrome. Ma dal punto di vista delle prestazioni, sia Edge che Safari trounce loro concorrenza.

Entrambi sono estremamente leggeri sulle risorse del sistema. Mentre Chrome può rappresentare oltre il 50% dell’utilizzo della CPU, Safari può funzionare dal 5 al 10%. Tariffe Edge ancora meglio, dal 3 al 5% di utilizzo della CPU.

Come sono così efficienti? Entrambi sono ottimizzati per funzionare con il computer proprio come qualsiasi software predefinito.

Menzione d’onore: Tor Browser

Tor Browser è uno dei migliori browser web anonimi là fuori. È così affidabile, infatti, che le persone che vivono sotto governi repressivi l’hanno usata per violare la censura.

Caso in questione, è possibile installare il browser su un’unità flash e avviarlo su qualsiasi computer pubblico per la navigazione sicura e privata.

Tor Browser funziona su una versione modificata della piattaforma Firefox, quindi troverai molte delle funzionalità che rendono Firefox grande. Manca l’archivio di Firefox di estensioni ed extra, però.

Tor offre in termini di privacy. Funziona instradando il traffico Internet attraverso server anonimi in diverse parti del mondo, il che rende difficile per ad tracker, motori di ricerca e anche i governi di monitorare chi sei e quello che stai facendo.

D’altra parte, questo metodo di connessione può causare il caricamento non corretto di alcune pagine Web e tipi di file. Questo non è un problema coerente e dipende dai server specifici attraverso cui viene instradata la connessione.

Per impostazione predefinita, si tratta di un processo casuale.

Tuttavia, se stai cercando il modo più sicuro e privato per navigare in rete, Tor potrebbe essere il tuo punto di accesso. Basta non aspettarti che ogni sito web là fuori giochi bene con il tuo browser.

Menzione disonorevole: Internet Explorer

Stai leggendo questo articolo utilizzando Internet Explorer? Se è così, congratulazioni sul computer facendo a questo punto. Il software è così vecchio che Microsoft non lo supporta più, il che rende l’utilizzo di IE un campo minato assoluto per il malware.

Se hai mai visto un’immagine degna di un cringe di un browser web coperto da “barre degli strumenti”, pubblicità e pop-up, è probabilmente Internet Explorer.

Sia Chrome che Firefox hanno versioni che è possibile scaricare che funzioneranno su PC con Windows 8 o versioni precedenti. Se non l’hai già fatto, fai un favore a te stesso e fai il passaggio. Sarete contenti di averlo fatto.

Quale browser è il migliore nel complesso?

La vostra decisione dovrebbe davvero scendere a due fattori: quanto si utilizza Internet e quanto si apprezza la privacy.

Ognuno di questi browser è solido a sé stante, con differenze di prestazioni e design. Opzioni di privacy per ogni browser non dovrebbero essere ignorate, però.

Se stai cercando il browser più a tutto tondo, Chrome è una scelta solida. Assicurarsi che il sistema sia abbastanza potente da gestire le proprie richieste di risorse.

Se ti interessa di più la sicurezza e la privacy, Firefox è la soluzione migliore. Inoltre, non rallenterà il computer o la memoria maiale da altri programmi mentre si naviga sul web.

Se stai cercando di rimanere anonimo su internet, Tor ti dà molti dei vantaggi di Firefox con alcuni livelli aggiuntivi di protezione. Ma non aspettatevi che ogni singolo sito web su internet funzioni esattamente come su altri browser.

Oppure rimani con i browser predefiniti se non stai cercando tutti gli extra e le estensioni infinite. Safari di Apple è ancora una scelta solida su Mac e MacBook. E il browser Edge riprogettato su PC Windows è in realtà utile e abbastanza sicuro. Credimi, non è Internet Explorer dei vecchi tempi.

Se sai cosa stai cercando, decidere su un browser non dovrebbe essere affatto un problema. Tenersi al sicuro online, beh, questa è un’altra storia del tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *