Già si parla di PS6 e PS7, PS8 e seguenti!

di | 25 Maggio 2020
Tutte le console future di casa Sony
PS6 il marchio è già stato registrato

Manca ancora più di un anno a quando Sony svela finalmente la sua PlayStation 5, ma sembra che il gigante tecnologico stia già guardando avanti verso le sue future console di gioco.

Gia depositati i nomi futuri

Un nuovo rapporto di Gematsu ha rivelato che Sony ha già depositato marchi per PS6, PS7, PS8, PS9 e PS10 in Giappone.

Anche se questo potrebbe sembrare una seria pianificazione in avanti, è una tattica che Sony ha usato nel corso degli anni.

Secondo Gematsu, Sony ha registrato sia PS4 che PS5 nel 2006, nonostante il fatto che la PS4 sia stata rilasciata solo nel 2013, e la PS5 deve ancora essere rilasciata.

Il rapporto arriva poco dopo che Sony ha finalmente confermato il nome e la data di lancio per la sua console di prossima generazione.

PS5, la console più veloce del mondo

Sony torna indietro su come PlayStation 5 sarà ‘console più veloce del mondo’ e come previsto, la console si chiama PlayStation 5 e verrà avviata in tempo per ‘Vacanze di Natale 2020’.

In un blog sulle notizie, Jim Ryan, Presidente e CEO di SIE, ha dichiarato: “Da quando abbiamo originariamente svelato la nostra console di nuova generazione nel mese di aprile, sappiamo che c’è stato un sacco di entusiasmo e interesse nel sentire di più su ciò che il futuro dei giochi porterà.

“Oggi sono orgoglioso di condividere che la nostra console di nuova generazione si chiamerà PlayStation 5, e lanceremo in tempo per le vancaze 2020.”

Nel blog, Ryan ha anche rivelato alcune delle principali innovazioni che ci si aspetta nel controller PlayStation 5.

  • La prima innovazione è il feedback tattile, che sostituirà la tecnologia “rumble” negli attuali controllori.
  • PS5 potrebbe avere una funzione di risparmio
  • Controller PlayStation 5 LEAKED online
  • PlayStation 5 primo gioco ‘rivelato’

Sony PS5 potrebbe arrivare QUESTO ANNO
Ryan ha spiegato: “Con l’aptica, senti veramente una gamma più ampia di feedback, quindi schiantarsi contro un muro in un’auto da corsa è molto diverso da fare un placcaggio sul campo di calcio.

“Si può anche avere un senso per una varietà di texture quando si corre attraverso campi d’erba o arrancando attraverso il fango.”

In secondo luogo, Sony include “trigger adattivi” nei pulsanti di attivazione del controller.

Ryan ha aggiunto: “Gli sviluppatori possono programmare la resistenza dei grilletti in modo da sentire la sensazione tattile di disegnare un arco e una freccia o accelerare un veicolo off-road attraverso terreni rocciosi.

“In combinazione con gli aptici, questo può produrre una potente esperienza che simula meglio varie azioni.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *