Come recuperare foto cancellate

di | 26 Maggio 2020
Come ritrovare le foto cancellate
Recupero foto cancellate da Android

L’eliminazione delle foto è una delle procedure comunemente utilizzate per liberare spazio sul tuo cellulare Android, ma cosa succede quando elimini le immagini che non dovresti avere? Non fatevi prendere dal panico se avete bisogno di quei file cancellati, perché ci sono diverse applicazioni che aiutano a recuperare le foto cancellate da un cellulare Android, agendo come una sorta di cestino di riciclaggio.

Oltre a consigliare le migliori applicazioni per recuperare le immagini cancellate, in questa guida vi spiegheremo passo dopo passo come è il processo di recupero in una di queste applicazioni e cosa si dovrebbe fare per evitare che accada di nuovo, sia eliminando le foto intenzionalmente o per caso. Andiamo lì!

Le migliori app per recuperare le foto cancellate su Android

Photo recovery

Una delle applicazioni più popolari per recuperare le foto cancellate su Android è, appunto, Photo Recovery. In modo molto semplice, questa applicazione gratuita eseguire la scansione della memoria del telefono per trovare le immagini che avete eliminato, che necessitano solo l’accesso ai file del terminale. Una volta trovato, ti permette di ripristinarli facilmente.

Anche se gli annunci dell’app sono un po ‘fastidiosi, la verità è che soddisfa la sua funzione di riportare le foto che hai eliminato. Prima inizi a recuperare le foto, meglio è, Perché il sistema operativo può occupare la memoria che questi hanno lasciato con i nuovi elementi per ottimizzare lo spazio del dispositivo. Quando meno tempo è passato dalla rimozione, più facile sarà per le applicazioni come Photo Recovery fare il loro lavoro.

Prezzo: Gratuito.

Dumpster

“La libertà di commettere errori” è il motto di questa applicazione ben nota che ti aiuta a correggere questi errori recuperando le foto che hai cancellato e che ora hai bisogno. Agendo come un cestino di riciclaggio per il tuo cellulare Android, nella schermata principale dell’app vedrai tutti i video e le immagini eliminati in passato.

Per recuperare uno qualsiasi di questi elementi dovrai solo fare clic su di esso e selezionare il pulsante “Ripristina”, che riporta la foto eliminata nel suo punto originale sul tuo cellulare. Senza dubbio, Dumpster è una delle migliori applicazioni a cui rivolgersi in quelle emergenze in cui è necessario recuperare le foto cancellate.

Prezzo: Gratuito, con un abbonamento annuale per funzioni extra.

Diskdigger

DiskDigger è un’altra applicazione che va in profondità nel tuo cellulare Android per trovare le foto cancellate. Vale la pena ricordare che se il telefono non è radicato, questa applicazione fa una scansione limitata (ma utile) alla ricerca dei file necessari. Invece, con le autorizzazioni di superutente, DiskDigger può cercare l’intera memoria del dispositivo e quindi fare una scansione più completa.

Che tu abbia o meno il cellulare radicato, questa applicazione è postulata come una delle migliori opzioni che puoi trovare nel Play Store, dal momento che ti permette anche di salvare le foto cancellate che hai ripristinato su Google Drive, Dropbox o e-mail evitando così di perderle di nuovo.

Prezzo: Gratis, con versione Pro.

Photo Recovery App

Photo Recovery App è l’applicazione che abbiamo selezionato per spiegare passo dopo passo come è possibile recuperare le foto cancellate dal tuo cellulare Android. Si tratta di una semplice applicazione, con due diverse opzioni di scansione -semplice e in profondità- tra cui è possibile scegliere a seconda delle vostre esigenze. Una volta che la ricerca è fatta nel terminale, si può facilmente ripristinare quelle foto che hai erroneamente cancellato.

Prima di approfondire il processo di recupero con Photo Recovery App, dobbiamo ricordare che abbiamo evidenziato 4 applicazioni utili per recuperare le immagini cancellate, ma che nel Play Store ci sono altri che sono dedicati alla stessa funzione. Basta dare un’occhiata nell’app store e provare le applicazioni per trovare quello che meglio si adatta ai tuoi interessi.

Prezzo: Gratuito.

Come recuperare le foto cancellate dal tuo cellulare Android con Photo Recovery App

Recuperare le foto cancellate con l’app Photo Recovery è un compito semplice e veloce. Come accennato in precedenza, questo strumento offre due diversi metodi di scansione per soddisfare le vostre esigenze. Una volta scaricato Photo Recovery, dovresti fare quanto segue per trovare e ripristinare le foto cancellate sul tuo dispositivo mobile Android.

Aprire l’applicazione, concederle le autorizzazioni necessarie e fare clic sul pulsante Per iniziare.

Nella schermata principale di Recupero foto, fare clic sul pulsante “Scansione”.

Scegli tra la scansione semplice, che esegue la ricerca tra i file eliminati più recenti, e la scansione approfondita, che esegue una ricerca più estesa. Attendere alcuni secondi mentre è in corso la scansione.

Alla fine della ricerca, vedrai una galleria con tutte le foto eliminate dal tuo cellulare Android. Fare clic su quello che si desidera recuperare e selezionare il pulsante “Ripristina” nell’angolo in basso a sinistra in modo che la foto appare in una cartella sul telefono chiamato “RecoveredPhotos”.

E ‘così semplice per recuperare le foto cancellate sul tuo cellulare con Photo Recovery App: scegli la scansione, attendi che l’applicazione cerchi e ripristini la foto che vuoi riportare. Va notato che il lavoro di questo tipo di applicazioni non sempre utile soprattutto quando è passato molto tempo da quando hai eliminato le immagini che ora avete bisogno.

Come abbiamo spiegato prima, il sistema operativo è responsabile di dare un nuovo uso alla memoria che le foto cancellate hanno lasciato, in modo che lo spazio può già essere occupato da nuovi file se ci vuole molto tempo per cercare di recuperarli. Nel nostro caso, possiamo confermare che Photo Recovery App svolge la sua funzione, ma sempre si deve prendere in considerazione il dettaglio che abbiamo discusso.

Come evitare di perdere le foto sul tuo cellulare Android

Redmi Note 8T

C’è un detto che “prevenire è meglio che curare”, e possiamo applicarlo perfettamente a questo caso. È vero che recuperare le foto cancellate dal tuo cellulare Android è facile grazie alle applicazioni di cui abbiamo parlato, ma è ancora meglio se non riesci a perderle anche se commetti un errore durante la loro eliminazione. Se fare un backup del tuo Android sembra troppo, ti consigliamo di eseguire almeno un backup delle tue immagini e video.

La migliore applicazione per memorizzare in modo sicuro tutti i file multimediali sul tuo telefono è Google Foto, un’app che ti abbiamo già detto su tutti i suoi trucchi per ottenere il massimo da esso. Una volta scaricata l’applicazione sul tuo Android, spieghiamo passo dopo passo come eseguire il backup di foto e video.

Apri Google Foto e accedi al menu laterale facendo clic sulla barra destra dello schermo.

Clicca su “Impostazioni”.

All’interno di “Impostazioni”, accedi a “Backup e sincronizzazione”.

Pulsante di opzione di abilitazione “Crea backup e sincronizzazione”.

Vai a “Cartella del dispositivo con backup” e attiva le cartelle di cui vuoi mantenere i file.

Con questa semplice procedura in Google Foto si consentirà all’applicazione di fare una copia di backup di tutti i file nelle cartelle che avete selezionato. Così, Anche se si elimina per errore una foto di nuovo, si sa che non succede nulla perché si può facilmente recuperare con il backup di Google Foto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *