Combattere il Cyber Bullismo

di | 28 Maggio 2020
Fermare i bulli del web
8 trucchi efficaci per combattere il cyberbullismo

Ogni volta che parliamo di sicurezza dei dati – la prima cosa, che viene a nostro avviso, è la protezione dei nostri dati e tutte le informazioni importanti che il nostro sito web possiede. Con questa nota, sappiamo tutti che stiamo vivendo nel mondo della digitalizzazione e quasi tutti hanno un business online oggi.

Oggi i dispositivi elettronici sono utilizzati sia per quasi tutto nel mondo che sono diventati parte integrante della nostra vita. I diversi sistemi elettronici, che usiamo oggi, sono gestiti dalle fonti basate sui dati in cui dobbiamo mettere alcuni dei nostri registri in dettagli, password e altre informazioni private. Con questo, il pensiero che spesso infonde la nostra mente è che siamo sicuri di fare questo tipo di transazioni. I nostri dati sono al sicuro e protetti? Quindi è meglio non scendere a compromessi sulla sicurezza informatica.

Con l’aumento dei parametri di sicurezza Internet, la necessità di certificati SSL o dire la sicurezza HTTPS è diventato un fattore importante nelle transazioni online. Per questo, ci sono molte opzioni di sicurezza per la sicurezza forte e la crittografia. Le aziende online si aspettano di proteggere il nome di dominio con un certificato come Comodo Positive SSL per problemi di privacy dei dati dei clienti. La mancanza di sicurezza soprattutto per i dati online può spesso portare a gravi cyberbullismo che possono avere ripercussioni pericolose sul tuo business online.

Questo articolo ti porterà a pochi punti che ti faranno imparare di più sul controllo o la lotta al cyberbullismo. Facciamo passo dopo passo:

Che cos’è il cyberbullismo?

Il cyberbullismo avviene attraverso i dispositivi digitali come telefoni cellulari, computer, tablet e qualsiasi altro dispositivo digitale. Infatti con gli adolescenti, il cyberbullismo è più comune tramite SMS, testo e app, e questo è anche molto comune tramite le piattaforme di social media e i forum di gioco in cui gli adolescenti partecipano e condividono le loro informazioni online.

Nel cyberbullismo, le informazioni possono essere l’invio, la condivisione, qualsiasi informazione negativa e oscena o falsa, immagini, testi o video che possono ostacolare le informazioni personali della persona la cui roba è stata trapelata o condivisa. Questo può causare abbraccio e umiliazione e a volte si trasforma in un crimine grave.

C’è una ricerca, che è stata condotta sul cyberbullismo che indica che fino al 17% degli adolescenti e dei giovani affrontano il cyberbullismo e tutto questo prima dei 25 anni, questo è sorprendente e ha avuto effetti negativi. Il cyberbullismo può essere in molte forme diverse e forme e tipi diversi, infatti, è totalmente soggettivo per la persona che sta affrontando. È grave e molto pericoloso.

Scopri alcuni dei migliori consigli per combattere il cyberbullismo

Non rispondere immediatamente

Se si trovano ad affrontare la forma di bullismo, qualcuno, si prega di non rispondere immediatamente o panico perché questo è ciò che la reazione il bullo vuole da voi. In quanto questo darà al bullo più potere di danneggiarvi. Sii paziente.

Salvare tutte le prove

Quindi, se si eventuali pezzi di prova o prove sul bullo, come – testi, immagini, e-mail, o qualsiasi altra prova, quindi salvarli e tenerli al sicuro. Questa prova può essere utilizzato contro il bullo sotto la legge cyberbullismo. Quindi, anche se il bullismo è solo minore o molto minuto mantenere tutto sicuro in modo che questi possono essere utilizzati contro il bullismo digitale e possiamo escalation ulteriormente.

Parla con chi ti fidi

Preferisco parlare con un adulto, di cui ti fidi, questo ti aiuterà ad essere un po’ sollevato. È preferito se puoi coinvolgere i tuoi genitori in quanto sono il tuo forte sostegno nei tuoi momenti buoni e cattivi.

Sii genuino

Sui social media, spesso accade che ti piaccia qualcuno e parli con loro, ma nel caso in cui non ti piaccia nessuno o i loro testi o giù di lì, per favore smetti di parlare e non andare al livello della persona. Essere abbastanza decente per non rispondere ai pettegolezzi e altri discorsi spazzatura. Trattare le persone nel modo in cui dovrebbero essere trattati altrimenti sarete vittime di bullismo in cambio.

Basta bloccare ed eliminare

Nel momento in cui sei molestato e senti che sta arrivando su di te più spesso, blocca il bullo e segnalalo. Se si tacere, non vi aiuterà. Nel caso in cui il bullo sta sms, o l’invio di immagini o mettere commenti poi andare alle impostazioni di privacy e bloccare la persona di inviare lo stesso.

Proteggere le password

È sempre consigliabile proteggere le password di ogni tuo account sul web e sui social media. Soprattutto, con gli adolescenti, è molto importante che mantengano le loro password al sicuro. Si prega di non dare i bulli l’opportunità di entrare nel tuo account.

Non metterti nei guai

È terribile quando si è vittime di bullismo. Quindi non dare alcuna opportunità a nessuno da qualsiasi luogo di bullizzare voi. Basta pensare per alcuni secondi come ci si sente se si è vittima di bullismo, questo eviterà il bullismo e attività discutibili sul web che possono portare al bullismo.

Non fare finta di niente, sii un amico

Guardare o partecipare all’atto di bullismo fa più male alla persona che soffre. Se conosci qualcuno che lo fa, non solo essere un passante e dare un’occhiata a esso, come questo atteggiamento del vostro darà potere i bulli più, così segnalarlo quando si vede che sta accadendo vicino o intorno a voi. Se non riesci a smettere di bullismo, per favore non fare lo sguardo. Fai qualcosa e segnalalo, puoi salvare la vita di qualcuno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *