Le peggiori password da evitare

di | 28 Maggio 2020
Password sicura
Quale errore stai facendo nella gestione delle tue password?

Usiamo le password su computer e dispositivi mobili da più di 40 anni, ma non impariamo la lezione. E poi arrivano i lamenti. Panda Security ha condotto uno studio di sicurezza tra più di 1.500 utenti, e i risultati sono preoccupanti. Un singolo dato dice tutto: la metà degli utenti utilizza la stessa password per tutti i loro account.

D’altronte ricordare la password per ognuno dei tanti servizi online che utilizziamo ogni giorno diventa sempre più difficile.

Errori comuni nella creazione di una password

Si tratta di una pratica nefasta, perché se un criminale informatico ruba questa password attraverso una violazione di account, o attraverso il phishing, È possibile accedere a tutti gli account che abbiamo, non importa quanto sicuro sono. Tutta la sicurezza degli account più robusti è uguale all’account più debole che abbiamo. È una pratica che 1 su 2 utenti svolgono, secondo lo studio Panda Security, tramite TICbeat.

Altri dati di questo sondaggio sono altrettanto deludenti. Ci sono utenti che utilizzano password diverse, ma in realtà si tratta di una singola password con lievi variazioni, molto facile da scoprire.

Quando si salvano queste password, la maggior parte memorizzarli (facile, se ne usano solo uno …), o scriverli su carta. O peggio ancora, all’interno del dispositivo stesso.

Come misurare la sicurezza di una password

Al fine di creare password più sicure, ci viene in aiuto un semplice tool gratis online che, data una certa stringa, ci fornisce in tempo reale il calcolo del tempo necessario a che un hacker possa trovarla. Prova misura la sicurezza di una password per un test gratuito immediato.

Quanto è importante la sicurezza informatica?

Panda Security identifica altri due seri problemi. Prima di tutto non diamo importanza alla sicurezza. Solo il 18% delle persone attribuisce la dovuta importanza alle credenziali, rispetto al 52% che non paga molto interesse. E in secondo luogo, 48% ritiene che le loro password sono affidabili, quando in molti casi questo non è il caso.

Molti utenti pensano che sia sufficiente creare password a 8 cifre che fanno distinzione tra maiuscole e minuscole. Ma i progressi nell’intelligenza artificiale e la maggiore potenza dei computer e delle schede grafiche nell’elaborazione di miliardi di dati al secondo, rendono questi tipi di password possono essere violati con la forza bruta.

La sicurezza dei tuoi dati e la tua privacy non è qualcosa che dovrebbe essere preso alla leggera. Nonostante siano gratuiti, questi strumenti di sicurezza forniscono una protezione di base che mantiene il computer sicuro. Vi mostriamo il miglior antivirus gratuito per Windows 10 che è possibile installare in 2020.

Non usare la stessa password

Di fronte a dati come questi, possiamo solo ricordare quello che diciamo sempre: utilizzare una password unica per ogni account e scegliere password complesse.

È vero che memorizzare molte password è complicato. Ecco perché è conveniente scegliere un gestore di password che rende il nostro lavoro più facile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *