Migliori app e siti per combattere Covid19

di | 3 Giugno 2020
App siti web e strumenti elettronici per il corona virus
Le migliori risorse sul web per conoscere il virus

Molte nuove applicazioni sostengono di essere mirato ad aiutare a combattere il coronavirus. Alcuni forniscono notifiche e consigli vitali, ma altri sono pieni di disinformazione e truffe. Ecco perché consigliamo le seguenti fonti affidabili.

Indagare sempre l’autenticità e l’autorità di qualsiasi app o sito web che pretende di fornire informazioni COVID-19. Molti di questi permetteranno a chiunque di auto-segnalare i dati e pubblicare i propri articoli senza fact-checking.

Il Centro per il controllo delle malattie (CDC)

Il sito web del Center for Disease Control (CDC) ha un sacco di informazioni eccellenti sulla pandemia coronavirus. È la principale agenzia federale incaricata di salvaguardare la salute pubblica negli Stati Uniti. Troverai di tutto, dalle informazioni generali e le statistiche dei casi negli Stati Uniti, a un autocontrollo dei sintomi e guide per creare la tua maschera facciale.

Il CDC ha anche una vasta gamma di applicazioni tra cui alcuni specificamente per gli operatori sanitari. Nellasezione “Pubblico generale”,troverai app per bambini, oltre ad alcune che offrono strumenti di sicurezza sul posto di lavoro, health-tracker e avvisi.

L’app mobile CDC principale è disponibile sui dispositivi Android e Apple. Contiene una grande quantità di informazioni autorevoli sullo stato attuale della pandemia. C’è anche consigli utili per i cittadini degli Stati Uniti su come proteggere al meglio se stessi e gli altri dalle infezioni.

A causa dell’attuale mancanza di disponibilità di test negli Stati Uniti, l’applicazione CDC fornisce anche un auto-checker coronavirus se ti senti male. Non è destinato ad offrire una diagnosi; piuttosto, fornisce una semplice domande e risposte per aiutarti a identificare se potresti essere infetto.

L’Agenzia federale per la gestione delle emergenze (FEMA)

La Federal Emergency Management Agency (FEMA) ha un’app pubblica per dispositivi Android e Apple che fornisce notifiche importanti riguardanti emergenze o focolai nella tua zona.

Se non si desidera installare l’applicazione FEMA, è ancora possibile trovare una quantità enorme di importanti, informazioni autorevoli sul suo sito web. Elenca i luoghi in cui puoi donare o fare volontariato, le fonti che sfatano le voci e le migliori pratiche per trattare con una pandemia.

Ancora più importante, l’applicazione fornisce risorse vitali per coloro che ne hanno bisogno. Attraverso l’app FEMA, è possibile contattare un rappresentante, richiedere assistenza, trovare un rifugio o centro di recupero nella vostra zona, o presentare una vasta gamma di reclami. L’applicazione fornisce anche tutte le informazioni di cui sopra (tranne gli avvisi) in spagnolo, pure.

Tracker COVID-19 della Johns Hopkins University

Il Center for Systems Science and Engineering (CSSE) della Johns Hopkins University utilizza ArcGIS, un sistema di modellazione geografica proprietario per analizzare e mappare i dati sullo stato attuale della pandemia. Uno dei migliori dashboard per tenere traccia della pandemia, il dashboard COVID-19 offre visualizzazioni sia per dispositivi mobili che su desktop per un accesso più semplice.

Le migliori dashboard Coronavirus per rimanere al passo con le notizie pandemiche
Il dashboard è interattivo e presenta mappe approfondite e grafici tracciati. Fornisce anche statistiche da fonti ufficiali che documentano l’aumento e la caduta di casi del virus in diversi paesi, stati degli Stati Uniti, territori e popolazioni.

È inoltre possibile leggere il blog CSSE per una grande quantità di approfondimenti e analisi su come iniziative come questa stanno influenzando la pandemia. Tutti i dati grezzi del progetto sono disponibili anche sulla sua pagina COVID-19 GitHub.

La dashboard coronavirus nCoV2019 Live

È possibile ringraziare il liceo junior, Avi Schiffmann, per questa panoramica di importanti statistiche pandemiche. Il suo sito web, ncov2019.live, aggrega diverse fonti ufficiali, tra cui il CDC e l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS). Il sito presenta il numero totale di casi confermati e persone testate, così come il numero di vittime e coloro che hanno recuperato. Vedrai la versione per dispositivi mobili o desktop del sito, a seconda del dispositivo che stai utilizzando.

Il cruscotto nCoV2019 suddivide i numeri a livello globale, regionale e per stato degli Stati Uniti. Questi guasti includono anche importanti differenziatori, tra cui frecce per evidenziare picchi giornalieri, e disparità nelle popolazioni vulnerabili, come Porto Rico e la nazione Navajo.

L’iniziativa di tracciamento dei contatti di Google e Apple

Il 10 aprile 2020, Google e Apple hanno annunciato un progetto congiunto che identificherà, documenterà e seguirà i casi del coronavirus tramite una serie di app sviluppate intorno a un’APIpubblica. Questo approccio basato su dispositivi per combattere le epidemie è chiamato tracciamentodei contatti . Consente al tuo dispositivo Apple o Android di avvisarti se sei nel raggio d’azione di qualcuno precedentemente esposto o diagnosticato da COVID-19.

Mentre questo presenta evidenti problemi di privacy, la capacità di tracciare il percorso di un’epidemia a distanza ravvicinata potrebbe essere un potente strumento per la difesa della salute pubblica. Pensate a come Pokémon Go, ma invece di trovare Pokémon, è segnalato allo sviluppatore dell’applicazione se si arriva entro sei piedi da qualcuno che ha avuto il coronavirus o contratto in futuro. Riceverai quindi notifiche e istruzioni autorizzate sui prossimi passaggi da fonti ufficiali, come l’OMS e il CDC.

Il progetto è ancora nella sua prima fase, quindi non è ancora chiaro esattamente come questo sforzo coordinato si srotolerà. Entrambe le aziende stanno cercando di essere trasparenti e aperte sul processo di sviluppo. Le prime versioni dovrebbero arrivare già a maggio. Quando COVID-19 non è più una minaccia, la funzione verrà rimossa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *